Mostra di Paolo Borghi.

93.jpgPaolo Borghi è originario di Como, è divenuto un artista di largo consenso disseminando, su commissione, opere monumentali in spazi prestigiosi in Italia e nel mondo: dal Ministero dei Lavori Pubblici a Roma, le cinque sculture monumentali al Mola Center di Los Angeles, la versione monumentale dell’”Apollo e Dafne” di ascendenza berniniana al The Crescent Building” di Dallas, la grandiosa decorazione di oltre 24 mq in bronzo del portale di S. Francesco di Paola a Paola (Cosenza), la decorazione in corso d’opera, del presbiterio del Duomo di Terni.
Nel 92 ha vinto con la “Nike” il concorso per una statua monumentale prospiciente lo stadio Nereo Rocco di Trieste in piazzale Valmaura. Nelle sue opere impiega materiali nobili della tradizione, marmo e bronzo, ma anche, la terracotta policroma, con predilezione per il blu oltremare e il rosso fiammeggiante.Con questa grande personale, dopo le significative presenze con otto terrecotte policrome alla mostra “Artists of the Ideal”- Nuovo Classicismo, a Palazzo Forti di Verona, e a “Boulevard de Sculptures” di Kijkduin in Olanda vicino all’Aia, con grandi bronzi, la Galleria Planetario intende far conoscere al pubblico triestino un artista di valenza internazionale, nel momento più fervido della sua creatività. Per l’occasione l’artista presenta nuovi lavori in bronzo e terrecotte policrome.

La mostra ” Paolo Borghi – Il mito e la forma” è aperta a Trieste alla Galleria Planetario, sino al 20 dicembre 2002.
Orario: 9.30-12.30 16.00-19.00; da Lun a Sab. Info: 040 639073.

Leave a Reply

Please log in using one of these methods to post your comment:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s